ladro furti

Boom dei furti in casa, a Bergamo e provincia, 17 furti in abitazione ogni giorno!

La Bergamasca è la provincia in cui negli ultimi dieci anni sono aumentati maggiormente i colpi in casa: 234,3%.

Bergamo, italia

Tra il 2011 ed il 2012 (secondo le più recenti statistiche) i furti nelle abitazioni sono aumentati del 110%. Questo trend di crescita è aumentato nel 2013e non accenna a diminuire. L’analisi fatta dal “Sole24ore” rivela che dall’aprile 2012 all’aprile 2013 sono avvenuti 26.140 furti,dei quali 5.875 in abitazione. Ricordando che la città di Bergamo si trova al 5°posto nella classifica dei furti subiti in casa, evidenziamo le cause che hanno determinato questa grave situazione:

-Una crisi economica di una portata e durata che non ha precedenti e che ha le conseguenze pesantissime che conosciamo
-Una quasi certezza per i ladri di farla franca (98% di tali reati rimane impunito)
-Un drastico taglio all’organico ed alle risorse (manca spesso la benzina nelle volanti o gazzelle) che ha colpito le forze dell’ordine, mettendole nell’impossibilità d’affrontare adeguatamente il compito di protezione della popolazione.

Una legislazione particolarmente garantista che di fatto protegge l’azione dei ladri, che sono incentivati a venire in Italia a compiere le loro malefatte

 

LE TUE SERRATURE SONO A PROVA DI LADRO?

Fra le serrature che presidiano le nostre porte, ricordiamo: le serrature a doppia mappa presenti nella maggior parte dei condomini fino ad un decennio fa erano considerate di ottima affidabilità, oggi invece garantiscono uno scarsissimo livello di sicurezza.
Fra gli strumenti a disposizione dei ladri per violare queste serrature ricordiamo: I l “GRIMALDELLO BULGARO”(così nominato in quanto pare sia frutto degli studi dei servizi segreti di quel paese), è un decodificatore per serrature a doppia mappa, che una volta inserito all’interno della serratura assume progressivamente il profilo di dentatura della chiave consentendo ai ladri, in pochi minuti, di violare la porta in questione accedendo senza effrazione e senza far rumore all’abitazione.
La miglior soluzione,consigliata dalle più grandi case produttrici di serrature, è trasformare la vecchia serratura a doppia mappa (vedi immagine a sinistra) con la nuova serratura a cilindro europeo.

 

S ERRATURA A CILINDRO EUROPEO
Il Cilindro Europeo è l’ evoluzionedelle serrature a doppia mappa, ha il grande pregio d’esser decisamente più sicuro per le seguenti caratteristiche:

-Possibilità di duplicazione della chiave SOLOin presenza della tessera d’identificazione rilasciata in occasione dell’installazione della serratura dal rivenditore autorizzato.
-Defender antitrapano a protezione del cilindro, questo accessorio aumenta sensibilmente la sicurezza della porta infatti è inafferrabile con qualsiasi attrezzo, ed essendo ricavato da un pieno in acciaio inox speciale temprato è difficilmente perforabile con il trapano.
-Sistema di bloccaggio (brevettato) della serratura all’estrazione forzata del cilindro, inoltre vanta del rinforzo anti arretramento dei chiavistelli.
-Anti Bumping e anti Picking. (tecniche che mediante un attrezzo sfondano il cilindro con dei colpi).

Ricordiamo inoltre che la certificazione delle serrature è regolata dalle norme della Uni En 1303:05.

Entrando nello specifico delle protezioni le possiamo classificare:

-Portoncini d’ingresso interamente in acciaio rivestiti in legno/alluminio di spessore adeguato protetti da serrature di sicurezza a cilindro europeo, defender e serratura con trappola.

-Inferriate fisse o cancelli blindati murati in acciaio zincato
-Antoni o persiane blindate in acciaio preverniciate tinta unita o tinta legno

-Tapparelle blindate in alluminio/acciaio plastificato, purchè bloccate da catenacci inseriti nel terminale/stecca azionabili dall’interno. 

E’ stata fatta un’indagine da un’equipe di criminologi da cui possiamo ricavare quali sono i fattori che non invogliano i ladri:
La presenza di porte blindate, grate e cancelli, tapparelle e/o persiane blindate;la vicinanza di commissariati di polizia o di zone particolarmente pattugliate; la presenza di sicurezza attiva evoluta.
Inoltre i ladri s’accertano che la casa sia vuota: suonando il campanello; guardando le finestre se erano aperte durante il giorno; osservando l’accumulo di posta; verificando il funzionamento dei condizionatori durante l’estate nelle ore notturne. Alcuni consigli per tenere lontani i ladri dalle case: lasciare accesa la TV ed impostare un’accensione automatica o spegnimento ad intervalli. Ricordarsi infine che i ladri una volta entrati in casa visitano per prima la camera da letto principale iniziando dal como’ e continuando con il comodino, il letto e gli armadi. 



Bergamo Blindate srl

Detrazione fiscale

SERRATURE: DETRAZIONE FISCALE DEL 50%

Detrazioni fiscali 2015 - Agevolazioni fiscali ristrutturazioni 2015

Bergamo, italia

Come installare una serratura a cilindro europeo con detrazione fiscale del 50%?
 

Mettersi al sicuro dai ladriè diventato un dovere veramente urgente, il prezzo di una loro visita vi assicuro è molto salato, ma d’altronde affrontare la spesa della conversione della porta d’ingresso da doppia mappa a cilindro europeo e defender non è spesa da poco, specialmente se si decide di far eseguire l’operazione con i materiali più sicuri . Ma da oggi “ci viene in soccorso” il ministero delle entrate. Si! Perché il governo con la nuova manovra economica ha esteso la vecchia detrazione per ristrutturazioni del 36%.La nuova operazione con il decreto legge 83/12 ha inglobato le serrature e gli strumenti atti alla messa in sicurezza degli appartamenti.

Con la vecchia legge era possibile chiedere detrazione del 36% solo per le ristrutturazioni edilizie con procedure macchinose e non prima di aver inviato raccomandata all’ASL per la denuncia di inizio lavori. Adesso basterà far eseguire il lavoro richiedendo all’azienda regolare fattura, si usufruirà inoltre dell’applicazione dell’ IVA agevolata al 10%. Il pagamento dovrà avvenire mediante bonifico bancario(per la corretta tracciabilità dell’operazione), in sede di dichiarazione dei redditi si allegheranno fattura, copia del bonifico di pagamento e ricevuta di pagamento dell’IMU. Ecco fatto, la detrazione sarà però spalmata su 10 anni. Maggiori dettagli li potrete trovare all’indirizzo: (http://www.agenziaentrate.gov.it/...)
 

A questo punto non avete più scuse per non chiamarci..

Bergamo Blindate srl

Furto scasso ladro

NUOVE SERRATURE anti-ladro. Conversioni, Trasformazioni, Aggiornamenti.

Le vecchie serrature si possono aprire anche senza chiavi! ..E i ladri, lo sanno fare bene..

Bergamo, italia

Spesso ci troviamo a intervenire per la riparazione di porte blindate o portoncini d’ingresso che sono stati forzati dai ladri: anche se è difficile crederlo, molte porte apparentemente impenetrabili risultano facilmente apribili a causa della serratura adottata, troppo vecchia o di scarsa qualità.
E’ l’eterna lotta tra scassinatori e fabbricanti di serrature, quando i ladri trovano il modo di scassinarla i produttori ne inventano un nuovo tipo.


La prima generazione di chiavi a cilindro europeo (tipo Yale) è oramai considerata poco sicura poichè nel tempo i malviventi hanno sviluppato tecniche di scasso ormai conosciute. Anche la prima generazione di chiavi a doppia mappa  è oramai vulnerabile (i ladri usano il cosiddetto grimaldello bulgaro).  Bisogna anche diffidare dai cilindri europei con chiave punzonata se questi non sono di marche conosciute, ma di sottomarche a poco costo.

Un cilindro europeo può essere infatti aperto in diversi modi:

1) con una copia delle chiavi             

2) rottura del cilindro          

3) aprendolo con destrezza (key bumping)

Come difendersi da queste minacce?
 

1.Copia delle chiavi: La copia delle chiavi è facile quando la chiave ha un profilo standard, mentre è molto più difficile quando ha un profilo brevettato con duplicatura protetta da codice PIN: solo chi è in possesso del codice (che viene consegnato in busta sigillata) può fare una copiadelle chiavi. Questo può essere molto utile se per esempio si ha personale di servizio in casa, e si teme che possa farsi una copia delle chiavi.

BERGAMO BLINDATE SRL su richiesta fornisce il nuovo cilindro europeo  MOTTURA C28  che si caratterizza per la particolare chiave che può essere duplicata solo dal Rivenditore autorizzato presso Centri MOTTURA e solo su specifica richiesta del proprietario mediante la cardcon l’inerente CODICE PIN .
 

2.Rottura del cilindro: La rottura del cilindro può avvenire in due modi:
• facendo leva dall’esterno per spezzarlo in corrispondenza del nottolino (i ladri inseriscono un tubo sul cilindro che con un rapido movimento rotatorio viene letteralmente spaccato), dove il corpo è più debole
• trapanandolo.

Per evitare la prima tecnica è importante che il cilindro non sporga all’esterno, perché altrimenti può essere afferrato con un lungo tubo con cui si fa leva per spezzarlo ed estrarlo. Se il vecchio cilindro sporge troppo all’esterno è quindi bene sceglierne uno più corto da quel lato (all’interno invece l’eventuale sporgenza è solo un problema estetico). Sempre per contrastare la rottura è bene scegliere cilindri che siano rinforzati nella zona critica.
La ditta
Bergamo Blindate per i portoncini d’ingresso fornisce il cilindro MOTTURA C28, cilindro europeo di elevata sicurezza dotato di blocco antiarretramento dei chiavistelli , e di una trappola in caso di estrazione forzata del cilindro.  Per rafforzare il cilindro all’esterno ed evitare che venga afferrato e spezzato è bene inoltre proteggerlo con una bocchetta di sicurezza (DEFENDER ANTI-TRAPANO).  Questo accessorio aumenta sensibilmente la sicurezza della porta infatti è inafferrabile con qualsiasi attrezzo, ed essendo ricavato da un pieno in acciaio inox speciale temprato è difficilmente perforabile con il trapano.

 

3.Apertura con destrezza : L’apertura con destrezza è un pericolo che non va sottovalutato: ultimamente i ladri usano la tecnica del bumping, con la quale riescono ad aprire i cilindri europei con chiave punzonata dalla qualità non eccelsa.  E’ quindi importante che tutti i materiali e le lavorazioni siano di

alta qualità! I   CILINDRI DI SICUREZZA MOTTURA certificati UNI EN 1303 sono resistenti al Bumping e Picking.   

E' importante ricordare che tutte le chiusure più vecchie di 4-5 anni sono a rischio in quanto, come per l'evolversi delle tecnologie, l'esperienza e gli strumenti tecnici a disposizione dei ladri si evolve di pari passo.
Solo le serrature a cilindro europeodi ultima generazione, prodotte dagli ultimi tre anni, sono adeguate ad una classe di protezione domestica.


Utilizziamo materiale tecnico certificato e ferramentistica di altissima qualità dalle più prestigiose ditte produttrici del settore.

Bergamo Blindate srl
 

Share by: